Loquillard Bio Italiana - La Nouvelle Galerie de Saint-Quay-Portrieux

Aller au contenu
 présente...  Soizic Loquillard
Il talento in tutte le sue forme

Dopo una carriera nel campo della pubblicità e della moda per 18 anni a Parigi, Soizic ha realizzato la sua vera vocazione avviando il suo laboratorio a Blagnac nel 1990, poi nel centro di Tolosa. Vi trascorre 22 anni, accumulando un'opera personale di pittura, con numerose mostre e proposte artistiche per la decorazione per privati, grandi aziende, alberghi ma anche per la decorazione effimera di eventi o manifestazioni culturali per musei, municipi, aziende e feste private.

Disegnando fin da bambina, ha affinato le sue capacità attraverso affreschi a calce, murales e paraventi. La sua passione: mettere la fantasia e l'estro artistico ovunque, anche per esigenze funzionali. Nel 2011, tornando nel suo locale natale, si riappropria felicemente della sua Bretagna, installando il suo laboratorio a Saint Quay, nel quartiere della sua infanzia. Da allora, espone varie opere e si dedica all'essenziale in un lavoro più stretto di pittura e progetti espositivi concettuali. In particolare concentrandosi su progetti di arte digitale, dove un tablet la aiuto a tenersi sempre aggiornata.

La pittrice
Soizic ha creato delle tele dove la ricerca estetica si alterna all'ansiosa verità di un personaggio o a uno stato d'animo puro.
Le sue opere attuali compongono un affresco di ritratti degli artisti che l'hanno influenzata, riconsegnando con una personalissima fantasia il fascino dei volti scomparsi dei suoi grandi ispiratori!


La columnista concettuale
Le piccole cronache sono puntualmente l'espressione di un percorso coerente che si scopre giorno dopo giorno per ritrascrivere, in fine, l'elettrocardiogramma di un'idea, un evento, un anno di notizie, una serie di ritratti... A Soizic, è un profondo fascino per le pulsazioni di vita e di morte che il mondo esterno le rimanda, viste dal fondo della sua cabina-studio e di cui cerca e trova il filo positivo.

Piccola cronaca dei giorni 2012
(in tandem con Padraig Creston)

365 giorni di doppia visione: dal 1° gennaio, ognuno fa un quadro su un tema comune, diverso ogni giorno. I due scoprono l'opera dell'altro il 31 dicembre.

   


Piccola cronaca delle notizie 2020
(progetto in croso)

2020: dal primo gennaio, Soizic ha catturato uno o due fatti importanti sul suo schermo televisivo. Ogni giorno fino al 31 dicembre, sullo sfondo dell'attualità, illustra l'anno mostrando il buio, ma per far emergere la luce: le iniziative, l'umorismo, l'arte e la bellezza del mondo.







L'artista visuale
Avendo lavorato molto per la decorazione effimera, la decorazione e gli eventi culturali, è naturale che completi il suo universo con schermi/totem e altre creazioni che cantano allegramente le forme organiche spesso bifrontizzate in una doppia interpretazione dell'oggetto.
 Clicca per consultare la cartella stampa (in francese)
Clicca per consultare il file delle Cronache (in francese)
Clicca per vedere l'approccio di Soizic per le Cronache (in francese)
La Nouvelle Galerie est la boutique en ligne d'Art Language Agency, agence de promotion d'artistes plasticiens.
Une question ?
BOUTIQUE
ARTISTES
À PROPOS
Réseau Art Language Agency
La Nouvelle Galerie est la boutique en ligne d'Art Language Agency, agence de promotion d'artistes plasticiens.
Retourner au contenu